La pasta all’amatriciana 

Uno dei piatti più conosciuti e apprezzati della Cucina Romana.

Ricette tradizionali

L’Amatriciana

L’amatriciana è uno dei primi piatti maggiormente conosciuti della cucina romana.

Come sottintende il nome, l’origine di questo piatto è fatta risalire alle antiche tradizioni della cittadina di Amatrice, in provincia di Rieti. La pasta all’amatriciana rappresenta l’evoluzione della gricia a condimento bianco. Solo con l’arrivo del pomodoro dalle Americhe venne aggiunto tale ingrediente alla ricetta. In realtà, non fu una semplice aggiunta, ma ci fu una vera e propria differenziazione fra la gricia a condimento bianco e l’amatriciana con l’aggiunta del pomodoro. I tre ingredienti cardine dell’amatriciana sono il guanciale, il pecorino romano e la salsa di pomodoro.

Alcune persone usano preparare l’amatriciana anche con l’aglio o la cipolla, ma tali ingredienti son esclusi dalla ricetta originale. La pancetta al posto del guanciale è un’altra variante della ricetta del vero primo piatto di Amatrice. Per i romani tradizionalisti, preparare l’amatriciana con la pancetta e non con il guanciale equivale, però, a un vero e proprio affronto!

Una pasta all’amatriciana gustosa e con gli ingredienti originali la potrete gustare presso il Ristorante  Al Casalotto di Stefano D’Orazio, nel territorio di Ariccia. Essa sarà una delle migliori amatriciane che assaggerete nella zona di Roma e dei Castelli Romani.

Ingredienti per 2 persone

  • 150-200 grammi di pasta (bucatini o spaghetti);
  • 40-50 grammi di pecorino romano;
  • 80-90 grammi di guanciale tagliato a listarelle abbastanza spesse (è importante conservare anche il grasso, cioè la parte bianca);
  • 200 grammi di pomodori pelati;
  • peperoncino (quantità in base al proprio gusto);
  • olio d’oliva, sale e pepe.

Vuoi provare a realizzare l’amatriciana? Ti basterà seguire questi semplici passaggi e otterrai uno dei primi piatti più gustosi della cucina romana!

Come per tutti i primi piatti, bisognerà mettere a bollire la pentola con l’acqua e salarla poco prima di inserire la pasta. Quale pasta utilizzare per una perfetta amatriciana? Il consiglio è quello di optare per la pasta lunga. Originariamente veniva preparata esclusivamente con i bucatini, ma, a seconda del gusto, potranno essere usati anche gli spaghetti. Una volta messa a bollire l’acqua, iniziate a preparare il condimento. Prendete il guanciale e iniziate a tagliarlo a listarelle abbastanza spesse. Uno dei segreti da sapere riguarda il dover conservare anche il grasso, vale a dire la parte bianca del guanciale. Ciò donerà al piatto un sapore gustosissimo e molto apprezzato. 

In una pentola antiaderente aggiungete un po’ d’olio (o semplicemente un po’ d’acqua, come nella ricetta originale), un peperoncino intero e il guanciale appena tagliato. Fate rosolare il tutto per circa 8 minuti a fiamma lenta. Dopo che il guanciale si sarà rosolato per bene, toglietelo dalla pentola e aggiungete i pomodori pelati e il sale. Fate cuocere il sugo per una decina di minuti. A questo punto, l’acqua sarà arrivata all’ebollizione e potrete aggiungere la pasta.

Una volta che il sugo avrà completato la sua preparazione, potrete togliere il peperoncino e aggiungere nuovamente il guanciale, mescolando il tutto. Scolate la pasta e immettetela direttamente nella pentola con sugo e guanciale. Potete mescolare per bene il composto anche a fuoco spento. In tal caso, la pasta rimarrà perfettamente al dente! Se, invece, vi siete accorti che la pasta è leggermente dura e necessita di ulteriore cottura, allora potrete aggiungere un cucchiaio di acqua di cottura. A fuoco lento continuate a mescolare tutto il composto per un altro minuto circa. Non vi resta altro che impiattare! Non dimenticatevi di grattugiare il pecorino romano sui bucatini poco prima di assaggiare. Buon appetito!

Altri piatti tipici

Carbonara

La Carbonara  Uno dei piatti iconici del Lazio, apprezzata in tutto il mondo.Ricette tradizionali La CarbonaraLa carbonara rappresenta uno dei primi piatti maggiormente caratteristici del Lazio. La sua semplicità e genuinità è apprezzata in tutto il mondo. Tutti i...

Gricia

La pasta alla Gricia Uno dei piatti più gustosi e ricercati della Cucina tradizionale Laziale.Ricette tradizionali La GriciaTutti i principali piatti della cucina laziale e dei Castelli Romani hanno dei tratti caratteristici che li distinguono fra loro. I primi piatti...

Hai bisogno di informazioni? 

 

    La informiamo che il nostro sito e le eventuali applicazioni ad esso strettamente connesse, previo suo consenso, utilizzano cookies nostri e di terze parti. Il tutto per poter offrirvi la migliore esperienza durante il suo utilizzo. Cliccando sul bottone <b>"ACCETTO"</b> si acconsente al loro utilizzo. CLICCA QUI PER L'INFORMATIVA COMPLETA

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi